Il “carpaccio” nasce in Itali negli anni ’50 ad opera di Giuseppe Cipriani, proprietario dell’Harry’s Bar di Venezia, si tratta di sottili fette di carne di manzo marinate in salsa. Trattandosi di un piatto da servire crudo la carne deve essere sempre freschissima e mai decongelata.

Cipriani chiamò questo piatto “Carpaccio” perché, come scrisse “perché il colore del piatto ricordava certi colori dell’artista (Vittore Carpaccio)”

 

L’ Aberdeen Angus, chiamato anche black Angus o semplicemente Angus è un’antichissima razza originaria della Scozia, una tra le più allevate al mondo per via dell’ottima qualità della sua carne, morbida e ricca di grasso (marezzatura) che la rende estremamente sapida e tenera.